English  Italian                                                                                    Back

 

i2a istituto internazionale di architettura di Vico Morcote

mercoledì 26 settembre 2012 alle ore 19 una nuova installazione dal titolo "Let's call the whole thing off" a cura dell’artista Fabrizio Giannini.

Giannini interviene nell’ambito della serie "positions in space" – il ciclo che è affidato ad architetti e artisti in alternanza – realizzando il 14° appuntamento.

Per l'occasione, Riccardo Lisi, curatore e critico d’arte contemporanea, nonché direttore de la rada – spazio d’arte contemporanea di Locarno, presenterà l’installazione. Seguirà una conferenza in inglese con proiezione di video di Andreas Angelidakis, architetto utopista, artista e designer di Atene attualmente in scena al Padiglione greco della Biennale di Venezia, che si concentrerà sui rapporti fra reale e virtuale, arte e architettura, rovina e costruzione.

Un aperitivo sarà offerto ai presenti. Al termine dell’evento tutti gli interessati potranno intrattenersi con gli ospiti per uno standing dinner (iscrizioni entro lunedì 24 settembre telefonando al numero 0041 91 996 13 87 o via e-mail a events@i2a.ch).

L’installazione può essere visitata tutti i giorni sino al finissage, in programma per mercoledì 24 ottobre 2012 alle ore 20.30 con una conferenza di Laura Solari e Stéphane Robert delle Edizioni Dasein (Parigi/Lugano).

 

   

i2a istituto internazionale di architettura

Portich da Sura 18 . 6921 Vico Morcote . Svizzera
t 0041 91 996 13 87 . f 0041 91 996 24 21 . aprada@i2a.ch . www.i2a.ch

Amanda Prada . Communication, public relations, development

Maggiori dettagli:

comunicato stampa
press release

press kit zip file
   

Plug-in
Contemporary art services
www.plug-in.ch
   
subscribe | up-date                                                  to unsubscribe click / here